Design: la Genesis New York Concept ridisegna il lusso delle berline-coupé

genesis-new-york-concept_f520

Tra le numerose novità dell’ultimo salone di New York, guardiamo con attenzione ad una novità che anticipa una vettura di produzione (la Genesis G70), ma che è interessante dal punto di vista del design e della filosofia: Genesis è il nuovo marchio di lusso di Hyundai, e la New York concept ne rappresenta la più recente rappresentazione.

Leggi tutto “Design: la Genesis New York Concept ridisegna il lusso delle berline-coupé”

Alpine Vision, la Berlinette di serie del XXI secolo

alpine-vision_f520

Non è ancora la versione definitiva, ma sta per esserlo: a Montecarlo è stata presentata la Alpine Vision, prototipo vicino per l’80% al modello di serie, che debutterà a ottobre al Salone di Parigi 2016. Tante novità in una sola vettura: il ritorno di una due posti sportiva a motore centrale, l’impiego (per la prima volta in tempi recenti) del “retrò-design” in casa Renault e la rinascita di un marchio storico come Alpine, dotato di relativa autonomia rispetto agli altri marchi del gruppo.

Leggi tutto “Alpine Vision, la Berlinette di serie del XXI secolo”

Virtual Cars: Porsche 911 Solo Concept, di Gianmarco Giacchina

911_solo_concept_520

Gianmarco Giacchina, palermitano di 25 anni, è laureato in Disegno Industriale all’Università degli Studi di Palermo e ha frequentato il Master in Transportation Design dell’Istituto d’Arte Applicata e Design (IAAD) di Torino. Questa Porsche 911 Solo Concept è proprio il progetto di tesi per il Master, realizzato insieme al team composto da Stefano Giabbanelli, Dario Lauriola e Kashayar Jenabi, in partnership con Porsche: il tema era la Porsche 911 del futuro, e il progetto è stato premiato dall’Advanced design di Porsche con la realizzazione di un modello in scala 1:4, presentato ad Ottobre presso lo IAAD di Torino.

Leggi tutto “Virtual Cars: Porsche 911 Solo Concept, di Gianmarco Giacchina”

Hyundai Vision G Concept Coupé

vision_g_f520

Il design come elemento non esclusivo ma fondamentale per conquistare segmenti di mercato sempre più alti: sembra questa la strada percorsa da Hyundai, ed in particolare Hyundai Motor America, con il prototipo Vision G Concept Coupé, che non a caso non viene esposto in un salone tradizionale, ma al Los Angeles County Museum of Art (LACMA). La concept ha le forme di una grande coupé, ma in realtà serve da ispirazione per la futura gamma di vetture premium di Hyundai, denominata Genesis.

Leggi tutto “Hyundai Vision G Concept Coupé”

BMW 3.0 CSL Hommage R Concept, bozzetti di stile

bmw_30_csl_hom_pb_520

Vi proponiamo i bozzetti di stile realizzati dal Centro Stile BMW che si riferiscono ad una concept car recentemente presentata all’edizione 2015 del concorso di Pebble Beach, in California. Le vetture esposte, come nel disegno, erano la BMW 3.0 CSL del 1975 e la sua riedizione in chiave moderna, con la medesima livrea BMW Motorsport e con il numero 25 che si riferisce al numero di vittorie di quell’anno: la BMW 3.0 CSL Hommage R. Una vettura parzialmente già vista, trattandosi della versione “racing” dell’omologa CSL Hommage di Villa d’Este.

Leggi tutto “BMW 3.0 CSL Hommage R Concept, bozzetti di stile”

Alpine Célébration Le Mans: 60 anni di Alpine, in attesa del rilancio

Renault_Alpine_cel_f520

Siamo nel periodo di attesa della nuova Alfa Romeo Giulia, un nome per rilanciare l’Alfa Romeo guardando alla propria storia. Altre case guardano al proprio glorioso passato: così ha fatto in occasione della 24 Ore di Le Mans anche Renault, proponendo un nuovo step per il rilancio della Alpine, come marchio sportivo e con un modello iconico. La Alpine Célébration è una show car per celebrare i 60 anni del marchio fondato da Jean Rédélé.

Leggi tutto “Alpine Célébration Le Mans: 60 anni di Alpine, in attesa del rilancio”

Parco Valentino, Salone & Gran Premio (Torino 11-14 giugno 2015): la prima edizione

valentino_torinodesignf520

Una volta c’era il Salone di Torino, un appuntamento di portata internazionale come oggi lo sono Ginevra, Parigi o Francoforte. Poi è arrivato il Motor Show di Bologna, che puntava molto sull’aspetto spettacolare e sportivo dell’automobile, pensando sopratutto ai giovani. Ora Torino si ricandida come sede espositiva per il mondo dell’auto, coinvolgendo una zona importante del centro cittadino con una formula un po’ alternativa ed elegante rispetto ai consueti saloni. Parco Valentino ha proposto alcune novità di prodotto esposte all’esterno, in un contesto naturale e in modo coerente e ordinato; una forte attenzione al design con conferenze a tema; la presenza di vetture esclusive e dal forte contenuto tecnologico; perfino la prima assoluto di due fuoriserie, nate proprio a Torino, e il debutto nazionale di una supercar come la McLaren 540S. E poi il gran premio cittadino, con esclusive auto d’epoca e supercar, “parata” di stelle quest’anno battezzata dalla pioggia, e un concorso d’eleganza organizzato da Pininfarina nell’ambito dei festeggiamenti per gli 85 anni. Di seguito, una nutrita galleria fotografica del giorno dell’inaugurazione, e alcune considerazioni su quello che ha offerto questo primo evento torinese.

Leggi tutto “Parco Valentino, Salone & Gran Premio (Torino 11-14 giugno 2015): la prima edizione”

Villa d’Este 2015: trionfo di Alfa Romeo, Ferrari e Bentley

ferrari_veste-2015

Anche l’edizione 2015 del Concorso d’Eleganza Villa d’Este si è archiviata con le giornate nel parco di Villa Erba, e l’assegnazione di tutti i premi per la categoria auto d’epoca e per le concept car, assegnati in base alle votazioni della giuria tecnica e del pubblico. Protagoniste assolute, due vetture italiane: la plurivittoriosa Ferrari 166 MM e l’Alfa Romeo 8C 2300 Spider Zagato. Tra le concept car di nuova generazione, la vittoria è invece andata a Bentley, con la EXP-10 Speed Six presentata a Ginevra.

Leggi tutto “Villa d’Este 2015: trionfo di Alfa Romeo, Ferrari e Bentley”

Zagato Mostro, una Maserati speciale a Villa d’Este

zagato-mostro-f520

Come ormai è tradizione, Zagato propone una novità per il Concorso d’Eleganza Villa d’Este: per il 2015 viene presentata in anteprima la Zagato Mostro, realizzata su base Maserati. Il nome curioso è in realtà un omaggio alla Maserati 450S Coupé Costin del 1957, realizzata per Stirling Moss per partecipare alla 24 di Le Mans del ’57, e chiamata “Mostro” proprio dai tecnici della Maserati di allora.

Leggi tutto “Zagato Mostro, una Maserati speciale a Villa d’Este”