Salone del Mobile 2017: tanto design automobilistico

Come di consueto, anche per il 2017 il Salone del Mobile di Milano prevede eventi che riguardano anche il design automobilistico, sia all’interno del salone, sia soprattutto negli eventi Fuorisalone della settimana del design. C’è tempo quindi fino a domenica 9 aprile per vedere le ultime tendenze del design, anche nel mondo delle quattro ruote.

Se Abarth allestisce la stazione Cadorna con le ultime novità, e soprattutto con l’esposizione della Abarth 124 spider e l’originale wrapping del treno Malpensa Express, Alfa Romeo si affianca allo stilista Ermenegildo Zegna con uno speciale allestimento dello Spazio Zegna di Milano (Via Savona 56). Audi promuove per la quinta volta l’Audi City Lab, nel palazzo cinquecentesco di corso Venezia 11, con l’esposizione della nuova A5, del progetto Alcantara realizzato dai designer Ross Lovegrove, Ilaria Colombo e Arturo Tedeschi, e per le installazioni del sound designer Yuri Suzuki e del light designer Ingo Maurer. Anche in via Montenapoleone sono esposte le Audi S5 Coupé, Sportback e Cabriolet, mentre un’installazione ispirata al Sonic Pendulum si trova all’interno dell’Università Statale, grazie alla partenrship con il magazine Inteni.

Per Bentley, dentro il Salone, ci sono i mobili della collezione Bentley Home, mentre continua la collaborazione tra BMW i e Garage Italia Customs con due speciali BMW i3 e BMW i8 MemphisStyle, con i colori e le grafiche del Memphis Design. In via Tortona altre protagoniste sono le esposizioni di Citroen, con una curiosa C4 Cactus Unexpected by Gufram allo Spazio Quattrocento, e di Hyundai con l’ibrida Ioniq allo Spazio Copernico; quindi la nuova Jeep Compass, presentata giovedì 6 e in mostra in via Tortona 15. C’è anche Lancia, con la Ypsilon Unyca ispirata allo stile “Athleisure”, capi comodi anche per momenti formali, presso l’Inhabits – Milano Design Village al Parco Sempione. Da segnalare anche le esclusive “Executive Chairs”, nate dalla collaborazione fra Poltrona Frau e Ferrari, e in occasione dei 70 anni della Casa di Maranello.

Lamborghini propone direttamente al Salone una nuova collezione di arredi realizzata per Sant’Agata Bolognese da Riva 1920 e dal designer Karim Rashid; per Land Rover, invece, c’è il progetto “Less is Pure” per presentare la nuova Range Rover Velar in anteprima italiana (via Turati 34). Lexus, al Palazzo della Triennale, presenta per la decima volta un’installazione: in questo caso, il protagonista è l’architetto e designer Neri Oxman, del MIT Media Lab, con il suo team The Mediated Matter Group; sono proposti anche i finalisti del Lexus Design Award, con il vincitore Pixel, di Hiroto Yoshizoe, e naturalmente un’auto, la concept car UX.

Per Maserati ci sono diverse iniziative, sia in Palazzo Cusani, dove è esposta la Levante, sia nella Pinacoteca di Brera, con un volante Poltrona Frau e una bicicletta “Montante for Maserati 8CTF”, sia con la fornitura di una Quattroporte di servizio per il progetto “White In The City”, per tingere di bianco il quartiere di Brera.

Mazda mostra il progetto chiamato “Too beautiful to eat”, con design, moda e cultura culinaria, la designer italo colombiana Lucy Salamanca e la Mazda MX-5 RF in anteprima italiana: c’è anche un menu specifico per celebrare la vincita del “Best of the Best Design Award” 2017 (via Savona 43). MINI propone invece l’installazione “MINI LIVING – Breathe” con il team di architetti SO-IL di New York, un ecosistema attivo che può ospitare fino a tre persone, in uno spazio di 50 mq, suddiviso in sei stanze e un giardino pensile (via Tortona 32).

Peugeot punta invece sulla concept car Onyx, sportivissima esposta in via Francesco Crispi, mentre Renault si affida al progetto “SUITE MEGANE Grand Coupé” realizzato con Hotel nhow di via Tortona 35: una camera di 60 mq allestita con tutti i confort, prenotabile online; ci sono in più alcune auto navetta gratuite per gli eventi del Salone. Toyota si affianca al servizio di bike sharing “ibrido” BikeMi, proponendo la nuova Yaris Hybrid presso la stazione BikeMi di Bergognone-Tortona.

Salone del Mobile 2017: tanto design automobilistico
Tagged on:                             

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Più informazioni

Il settaggio dei cookie per questo sito web è impostato su "permetti Cookies" per permetterti la miglior esperienza possibile di navigazione, Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare il settaggio dei cookie o premendo "Accetto" potrai proseguire la navigazione senza limitazioni. The Cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close