Nunzia Manicardi presenta il volume «M.M. vuol dire Mario Mazzetti»

Un nuovo libro di Nunzia Manicardi aggiunge notizie importanti alla storia del motociclismo italiano: «M.M. vuol dire Mario Mazzetti» affronta la storia del marchio M.M., dall’anno di nascita 1924 fino alla chiusura nel 1957.

La M.M. è stata importante sia per la produzione di moto stradali che da pista, proponendo innovazioni tecniche coperte da da numerosi brevetti, e con all’attivo 13 record mondiali di velocità; tante anche le vittorie sportive nelle cilindrate 125, 175 e 350 cc., con 461 podi di cui 264 vittorie, 7 Campionati Italiani, 2 Campionati in Belgio e Francia. Altrettanto innovativo fu l’impiego di materiali, e tra le caratteristiche tecniche spicca l’utilizzo per la prima volta della forcella telescopica ad ammortizzatori idraulici, impiegata nel 1939 su un motocarro.

Nel libro si indica anche il significato del marchio M.M., iniziali di Mario Mazzetti, ideatore, progettista, detentore dei brevetti, tecnico e costruttore: poiché all’inizio il marchio fu retto insieme ad Alfonso Morini, che della M.M. fu anche pilota, meccanico e direttore sportivo, si è generata l’erronea convinzione che una delle M stesse appunto a significare Morini. I documenti inediti pubblicati nel libro dimostrano invece il vero significato di M.M., e altre informazioni interessanti, comprese le fotografie d’epoca.

Nunzia Manicardi
«M.M. vuol dire Mario Mazzetti»
Il costruttore, l’uomo, i record mondiali, le battaglie per la libertà
pp. 224, f.to. 17×24
con ca. 280 fotografie e documenti b/n
€ 20
Edizioni Il Fiorino, Modena

Nunzia Manicardi presenta il volume «M.M. vuol dire Mario Mazzetti»
Tagged on:                 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Più informazioni

Il settaggio dei cookie per questo sito web è impostato su "permetti Cookies" per permetterti la miglior esperienza possibile di navigazione, Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare il settaggio dei cookie o premendo "Accetto" potrai proseguire la navigazione senza limitazioni. The Cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close