Mille Miglia 2017: l’edizione dei 90 anni vinta dall’Alfa Romeo 6C 1750 di Vesco-Guerini

Anche per il 2017 si è conclusa la rievocazione della Mille Miglia, oggi gara di regolarità per auto d’epoca, ma 90 anni fa vera gara di velocità su strada. Protagoniste di quest’anno le vetture del reparto Automobilismo Storico di Alfa Romeo, con ben due modelli nei primi tre posti: in prima posizione, l’equipaggio di Brescia Andrea Vesco e Andrea Guerini su una Alfa Romeo 6C 1750 Gran Sport del 1931, che si ripete dopo la vittoria dello scorso anno.

E’ invece una vettura della storica casa bresciana O.M., la 665 Sport Superba 2000 del 1925, ad essersi aggiudicata il secondo posto con l’equipaggio Luca Patron e Massimo Casale, a poco più di 1.000 punti di distanza; terzi i coniugi di Mantova Giordano Mozzi e Stefania Biacca alla guida di un’altra Alfa Romeo, la 6C 1500 GS Zagato.

Tra gli altri premi assegnati, la Coppa delle Dame per il primo equipaggio femminile, Maria Gaburri e Luigia Tonolini su Abarth Fiat 750 GT Zagato; da segnalare anche le posizioni di piloti d’eccezione, come Toto Wolff di Mercedes (85mo) o Joe Bastianich (277mo). Nei 4 giorni di gara, partendo da Brescia il 18 maggio e rientrando il 21, sono stati attraversati 200 comuni italiani per un totale di 40 ore di guida; non una gara di velocità, dunque, ma comunque impegnativa: soprattutto a causa del maltempo, i ritiri sono stati più di 60. Tutte le immagini nella fotogallery ufficiale.

Mille Miglia 2017: l’edizione dei 90 anni vinta dall’Alfa Romeo 6C 1750 di Vesco-Guerini
Tagged on:                 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Più informazioni

Il settaggio dei cookie per questo sito web è impostato su "permetti Cookies" per permetterti la miglior esperienza possibile di navigazione, Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare il settaggio dei cookie o premendo "Accetto" potrai proseguire la navigazione senza limitazioni. The Cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close