Articoli del 16 gennaio 2008

« Concept cars Dodge, Chrysler e Jeep a Detroit 2008  -  Parte il “Riders Palace” a Bardonecchia con Fiat »


Le sportive Mitsubishi Concept-RA e Lancer Ralliart a Detroit 2008

di Sergio Chierici alle 09:32

Mitsubishi Concept NAIAS 2008
[ 11 foto ]

Le novità presentante da Mitsubishi al Salone di Detroit 2008 sono prevalentemente orientate alla sportività: hanno debuttato infatti la Concept-RA, già anticipata da uno sketch ufficiale, e la Lancer Ralliart 2009. La prima viene definita una «concept atletica»: il suo grintoso aspetto da coupé si abbina con un motore a gasolio, pulito (risponde già alla normativa USA Tier II Bin 5) e performante (4 cilindri 2,2 litri, 204 CV, 420 Nm di coppia massima). La seconda è una versione «addolcita» della Lancer per i rally: debutterà nell’estate del 2008, e sarà caratterizzata da trazione integrale e motore turbocompresso da 235 CV. Di seguito il comunicato ufficiale Mitsubishi.

Concept-RA
«La MITSUBISHI Concept-RA conferma la tradizione delle coupé sportive Mitsubishi che risale al 1972 con il debutto della Galant GTO R73-X, una vettura da salone che brillava per le accelerazioni e la potenza (200 CV) del suo propulsore DOHC. Perfettamente in grado di combinare avanzate tecnologie di trasmissione con un moderno e pulito design turbodiesel, la MITSUBISHI Concept-RA è la prova reale che le prestazioni mozzafiato e la responsabilità ambientale non si escludono reciprocamente. La Concept-RA è equipaggiata con un sistema elettronico di trasmissione integrale Super-All Wheel Control (S-AWC) di “nuova generazione” che comprende differenziale centrale attivo (Active Center Differential), controllo attivo dell’imbardata (Active Yaw Control), ABS sportivo (Sport ABS) e controllo attivo della stabilità (Active Stability Control) come già visto sulla straordinaria e performante Lancer Evolution. Ma sulla Concept-RA, a questo sistema di trasmissione integrale che tanto potenzia la dinamica del veicolo, si aggiungono i nuovi sistemi di sterzo attivo (Active Steering) e controllo attivo delle sospensioni (Active Damping Control), che offrono al guidatore un controllo ed una gestione della stabilità altamente superiori. Il sistema S-AWC gestisce integralmente tutti questi sistemi assicurando un sofisticato livello di controllo su coppia e frenata e migliorando dunque le caratteristiche di trazione, sterzata e stabilità del veicolo. Questo complesso sistema di trazione elettronica e controllo della trasmissione fa sì che il comportamento del veicolo corrisponda realmente alle intenzioni e agli input di chi lo guida in tutte le condizioni e circostanze, dalla normale guida quotidiana alla gestione di improvvisi pericoli da evitare.
La MITSUBISHI Concept-RA è alimentata da un nuovo turbodiesel 4 cilindri da 2,2 litri 16 valvole DOHC che unisce potenza e basse emissioni. Il propulsore è inoltre dotato dell’innovativo sistema di fasatura variabile MIVEC [sistema Mitsubishi di controllo elettronico della fasatura] che offre profili delle camme separate per alti e bassi regimi. Questo nuovo turbodiesel è anche dotato dell’iniezione diretta common-rail con iniettori piezoelettrici, che ha consentito l’adozione di un rapporto di compressione inferiore e della turbina variabile VD (Variable Diffuser)/VG (Variable Geometry). I valori di questo diesel pulito da 2,2 litri corrispondono a un’erogazione massima di 201 CV (150 kW) e a una coppia massima di 310 ft. lbs (42,8 kg-m). Al fine di risultare pienamente conforme alle normative nordamericane sulle emissioni (standard Tier II Bin 5), il propulsore diesel è dotato di un nuovo convertitore catalitico con catalizzatore DOC (Diesel Oxidation Catalyst), trappola per gli ossidi di azoto (NTC) e filtro antiparticolato (DPF). Grazie al cambio a doppia frizione Mitsubishi Twin Clutch SST, questo diesel ricco di coppia garantisce una guida sportiva mantenendo un elevato grado di efficienza del carburante.
Per la MITSUBISHI Concept-RA è stato fatto un utilizzo estensivo di materiali leggeri, al fine di ridurre la massa del veicolo e migliorarlo sotto il profilo delle prestazioni, dell’economia di carburante e della sicurezza. Infatti, la nuova struttura della carrozzeria di questa coupé atletica utilizza un telaio a traliccio che combina estrusioni e fusioni d’alluminio e una resina plastica riciclabile resistente agli urti per il cofano, i parafanghi e altri pannelli esterni.»

2009 Lancer Ralliart
«La Lancer Ralliart è l’ultima nata nella famiglia delle compact car sportive Lancer. Questo nuovo modello rafforza l’identità sportiva della gamma Lancer (Lancer, Lancer Ralliart e Lancer Evolution) con uno styling aggressivo e prestazioni di guida che la posizionano idealmente fra i modelli Lancer e Lancer Evolution.
La Lancer Ralliart è alimentata da un nuovo propulsore 2 litri DOHC MIVEC con turbo intercooler e 235 cavalli di potenza stimati. Il motore dispone del cambio a doppia frizione Mitsubishi Twin Clutch SST che oltre a garantire una trasmissione della potenza efficiente migliora le capacità sportive grazie a cambi di marcia leggeri e rapidi con comando a levette o modalità di cambio automatico. La trazione integrale 4WD della Lancer Ralliart è equipaggiata con il differenziale centrale attivo (ACD). Il differenziale centrale impiega una frizione idraulica multidisco a gestione elettronica che ripartisce la coppia fra le ruote anteriori e posteriori in base alle condizioni di guida, ottenendo così il miglior bilanciamento possibile fra trazione e risposta allo sterzo su asfalto, ghiaia o neve. La Lancer Ralliart è inoltre equipaggiata con differenziali a slittamento limitato, elicoidale all’anteriore e meccanico al posteriore.
Le linee esterne della Lancer Ralliart rivelano il design aggressivo del paraurti anteriore, della protezione del paraurti posteriore, del doppio scarico e del leggero condotto in alluminio che porta l’aria al turbo. Gli interni evidenziano a loro volta l’eccellente funzionalità ed il sicuro controllo dell’auto. La Lancer Ralliart è equipaggiata con chiave FAST, viva voce, lo stesso cambio con doppia frizione Mitsubishi Twin Clutch SST usato sulla Lancer Evolution e comandi a palette facilmente accessibili sulla colonna dello sterzo.
Le dotazioni e gli optional disponibili comprendono: sedili Recaro, fari HID, sistema audio Rockford Fosgate da 650 watt a 9 altoparlanti, radio satellitare Sirius, tettuccio elettrico e sistema di navigazione con hard disk da 30 GB.»

«In esposizione anche vettura da salone Galant GTO R73-X, la Lancer EX2000 Turbo e la nuovissima 2008 Lancer Evolution per completare la ricca gamma dei veicoli Mitsubishi per il Nord America.».

- Mitsubishi, Omniauto.it, Virtual Car

Bookmark and Share



Nessun commento »

Non c’è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo.

Lascia un commento



« Concept cars Dodge, Chrysler e Jeep a Detroit 2008  -  Parte il “Riders Palace” a Bardonecchia con Fiat »



VirtualCar.it   Google



Salone di Parigi 2014

Dreams Design Lessons




Pagine


  • Iniziative

  • Servizi e utilità

  • Siti amici


  • Archivi:


    Meta

    RSS
    RSS dei commenti
    RSS English
    RSS FeedBurner


    Ultimi commenti:



    Argomenti Popolari:



    Virtualcar.it: Copyright © 2004-2014 ArtisImago - Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons
    Content manager: ArtisImago P.I. 01036100111