Idroflex, la “sorella” del Cucciolo: un nuovo libro di Nunzia Manicardi

La conoscenza della storia motoristica acquisisce un nuovo tassello grazie ad una nuova opera di Nunzia Manicardi, dedicata questa volta alla Idroflex, la prima motocicletta italiana con sospensioni idrauliche integrali. Un mezzo oggi noto solo agli appassionati, ma dai natali illustri: fu infatti progettata e costruita dai fratelli Marzocchi di Bologna, e poi rilevata e prodotta a Milano nel 1950 dai fratelli Cavalieri Ducati, che a Bologna avevano fondato la Società Ducati, già produttrice del bicimotore Cucciolo.

Dopo la Idroflex, i Marzocchi si specializzarono sempre più nel settore delle sospensioni arrivando a diventare leader mondiali, mentre i Cavalieri Ducati furono in modo discutibile estromessi dalla loro stessa Società, ceduta ad enti pubblici dopo la ripresa post-bellica. Un volume che Nunzia Manicardi dedica quindi ai motori, ma che riflette anche le vicende storiche e politiche del nostro Paese.

Nunzia Manicardi
Idroflex, la “sorella” del Cucciolo
pp. 168, f.to. 17×24, con fotografie e documenti b/n
€ 18
Edizioni Il Fiorino (Modena)

I Commenti sono chiusi

Virtual Car
Automobili e Fantasia
CATEGORIE
ARCHIVI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Più informazioni

Il settaggio dei cookie per questo sito web è impostato su "permetti Cookies" per permetterti la miglior esperienza possibile di navigazione, Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare il settaggio dei cookie o premendo "Accetto" potrai proseguire la navigazione senza limitazioni. The Cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close