I Precursori: A.A.V.S. e la storia dell’automobile ad Auto e Moto d’Epoca 2016

aeme_16_550

L’Associazione Amatori Veicoli Storici (A.A.V.S., Federata FIVA) continua l’attività di diffusione della cultura automobilistica, come ha dimostrato nella Mostra Auto e Moto d’Epoca 2016 di Padova, dove ha esposto tre automobili, simbolo di altrettanti primati nell’evoluzione della tecnica automobilistica.

La S.C.A.T. Ceirano 150 S VVV del 1925 fu costruita dai fratelli Giovanni Battista, Giovanni e Matteo Ceirano, pionieri dell’industria automobilistica torinese; la sigla “Valida ad Victoriam Volo” significa “in grado di cantar vittoria”, per sottolineare il progresso come tenuta di strada e di comodità grazie ad una particolare innovazione, diversa rispetto alle tecnologie ancora derivate da quelle delle carrozze: la sospensione anteriore a ruote indipendenti realizzata su brevetto Parisi.

La seconda vettura è ancora italiana, realizzata da Antonio Chiribiri che dopo la costruzione di aeroplani riconvertì l’azienda alla produzione di automobili. Equipe Chiribiri, di cui facevano parte i figli, Ada e Deo, e Tazio Nuvolari, vinse molte competizioni, soprattutto con la vettura portata a Padova, la Chiribiri Monza Tipo Spinto, un esemplare del 1924, munita di motore a 4 cilindri di 1486 cc. a testa fissa e doppio albero a camme in testa: è quest’ultima innovazione ad essere la prima nella storia su una vettura in regolare commercio.

La terza auto innovativa è del 1929, ed è americana: la Cord L 29, prima vettura a trazione anteriore prodotta al mondo. Fu realizzata da Erret L. Cord titolare dei più famosi marchi automobilistici americani della fine degli anni ’20, e prodotta in 5010 esemplari. Sua caratteristica era l’ottima tenuta di strada, con angolo di sterzata di 42°; l’esemplare appartiene al Museo Nicolis di Villafranca veronese.

Nella giornata di domenica 23 ottobre vi è stata anche la possibilità di ammirare alcune opere dell’artista Luana Raia che ha esposto opere e progetti di settore, distribuendo personalmente gli inviti per il prossimo evento “Party of Motor” previsto a Milano per il prossimo 9 dicembre.

– Carlo Carugati, A.A.V.S.

I Commenti sono chiusi

Virtual Car
Automobili e Fantasia
CATEGORIE
ARCHIVI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Più informazioni

Il settaggio dei cookie per questo sito web è impostato su "permetti Cookies" per permetterti la miglior esperienza possibile di navigazione, Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare il settaggio dei cookie o premendo "Accetto" potrai proseguire la navigazione senza limitazioni. The Cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close