Giorgetto Giugiaro Presidente e Maestro del dipartimento di Transportation design IAAD

iaad_giugiaro_f520

Dopo essere uscito dalla “sua” Italdesign, ancor prima dello scatenarsi delle vicende Volkswagen, ci si chiedeva cosa avrebbe fatto Giorgetto Giugiaro, “car designer del secolo” secondo il noto sondaggio tra i giornalisti a Los Angeles del 1999. Ora abbiamo una risposta, almeno parziale, a questa domanda: Giorgetto Giugiaro ricoprirà l’incarico di presidente e il maestro del dipartimento di Transportation design dello IAAD, l’istituto di Arte Applicata e Design di Torino.

L’annuncio è stato dato durante la conferenza stampa di oggi, 28 gennaio 2016, alla presenza dello stesso Giorgetto Giugiaro e di Laura Milani, direttore IAAD. Sicuramente un elemento di crescita importante per la scuola di design, che si arricchisce di una personalità capace sia di ideare che di disegnare e progettare un’automobile, da quelle di grande serie ai prototipi più moderni, come ha dimostrato in tanti anni di attività e di modelli “iconici” realizzati. La sua presenza sarà un punto di riferimento per gli allievi della scuola, che finalmente Giugiaro avrà tempo e modo di seguire:

«Il problema di dedicarsi agli studenti è sempre stato il tempo, un lusso in un mestiere come il mio. Lo farò volentieri con la certezza che il mio impegno sarà ampiamente ricompensato dai loro successi. I ragazzi hanno bisogno di sognare e per farlo servono basi solide. Ci sarò e, come sempre, lo farò con passione. Dedicare uno spazio all’università sarà anche un modo per continuare il dialogo con il mondo della cultura e con i suoi attori che si sono dimostrati attenti al futuro e ai continui cambiamenti.»

Il ruolo di Giugiaro riguarda uno dei dipartimenti più prestigiosi dello IAAD, quello di Transportation design, primo in Italia per anno di fondazione e realizzatore di partnership con note aziende internazionali, tra cui Renault, Volkswagen, Mercedes Benz, Nissan, Honda, FCA, Piaggio e Yamaha. In realtà, Giorgetto Giugiaro continua a lavorare con il mondo dell’industria automobilistica in forma indipendente, ma grazie alla collaborazione con una università italiana del design potrà trasmettere i propri insegnamenti anche ai futuri designer, quale “Maestro del talento futuro”, come dicono allo IAAD. E la sua presenza ha portato anche a rivedere l’articolazione del dipartimento di Transportation design, con novità nel format, nella visione del mercato e nella condivisione culturale internazionale, per creare professionisti capaci di inserirsi nelle aziende di tutto il mondo, ma anche realizzare sul territorio un luogo rappresentativo nel quale organizzare eventi, mostre, convegni e incontri tematici.

Così conclude Laura Milani, direttore IAAD: «Giorgetto Giugiaro Magister di transportation è un’immensa opportunità offerta agli studenti, al territorio, al paese e al mondo. La didattica IAAD si fonda sull’esperienza e l’esperienza sono i professionisti e la loro visione. Quella di Giugiaro è una visione che ha fatto la storia del car design e che ha saputo evolvere in maniera unica, straordinaria. E’un privilegio averlo con noi, ci impegniamo a contraccambiare rendendolo fiero del talento futuro a cui sta contribuendo così generosamente.»

Giorgetto Giugiaro Presidente e Maestro del dipartimento di Transportation design IAAD

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Più informazioni

Il settaggio dei cookie per questo sito web è impostato su "permetti Cookies" per permetterti la miglior esperienza possibile di navigazione, Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare il settaggio dei cookie o premendo "Accetto" potrai proseguire la navigazione senza limitazioni. The Cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close