Articoli del 24 ottobre 2006

« Auto e Moto d’Epoca 2006: pronti a partire  -  Al via da Milano Porsche Tiro Rapido 2006 »


Fiat Panda 2007: le novità

di Sergio Chierici alle 15:21

Fiat Panda 2007

Già presentata al Salone di Parigi, la Fiat Panda si rinnova nella versione MY 2007. E’ disponibile una completissima cartella stampa contenente tutte le informazioni sulle nuove versioni; di seguito, riportiamo quanto in parte già segnalato sulle due più importanti novità della gamma: la Panda 100 HP e la Panda Panda. In più, quattro video e numerose immagini

Video

Panda 100 HP sinonimo di potenza
Il modello Panda continua a stupire con l’introduzione di una versione davvero sportiva. Si chiama “Panda 100 HP” è già dal nome si capisce che non si tratta di una semplice caratterizzazione estetica. Infatti, la nuova vettura adotta un inedito propulsore 1.4 16v che sviluppa una potenza di 100 CV a 6.000 giri/min e una coppia massima di 131 Nm a 4250 giri/min. Così equipaggiata, la Panda 100 HP tocca i 185 km/h di velocità massima, accelera da 0 a 100 km/h in appena 9,5 secondi e consuma 6,5 l/100 km nel ciclo combinato. Performance di assoluto interesse, quindi, che sapranno soddisfare un cliente giovane e alla continua ricerca di prestazioni ma anche di distintività. Per questo Panda 100 HP, all’esterno, si dimostra una vettura dalla vera vocazione sportiva, come dimostrano lo spoiler e lo scarico cromato, i paraurti specifici con griglia sportiva e i nuovi cerchi in lega da 15”. La stessa impronta “aggressiva” si ritrova nell’abitacolo dove spiccano il volante in pelle, i nuovi interni sportivi e la plancia nera con particolari cromati.
Inoltre, alla ricchissima dotazione di serie della versione Emotion da cui deriva, la nuova Panda 100 HP aggiunge fendinebbia, freni posteriori a disco, sospensioni specifiche, pneumatici 195/45-15”, volante in pelle, cambio manuale a 6 marce, sedili sdoppiati e kit estetico specifico. Tra l’altro, attraverso un tasto Sport presente sulla plancia, il cliente può scegliere la taratura dello sterzo e la prontezza di risposta dell’acceleratore per godere appieno di una guida sportiva ai massimi livelli.
Infine, la gamma colori della Panda 100 HP si compone di cinque colori: rosso, nero, bianco, blu e grigio (gli ultimi due sono inediti).
Non ultimo, al lancio sarà disponibile un pack speciale denominato “Pandemonio” che accentua ancora di più la sportività della nuova versione grazie a sticker laterali cromati (rossi nel caso la carrozzeria fosse bianca), pinze dei freni rossi, specchi esterni e cerchi in lega da 15” con trattamento color argento.

Scheda tecnica di Panda 100 HP
MOTORE
N° cilindri, disposizione
- 4, in linea, trasversale anteriore
Diametro x corsa (mm)
- 72X84
Cilindrata (cm3)
- 1368
Rapporto di compressione
- 11.00
Potenza max: CV-CEE (kW-CEE) a giri/min
- 100 CV (73,5 kW ) @ 6000 rpm
Coppia max: kgm-CEE (Nm-CEE) a giri/min
- 131 Nm @ 4250 rpm
Distribuzione (comando)
- 2ACT
- punterie idrauliche
Alimentazione
- MPI elettronica sequenziale fasata
Accensione
- elettronica ad anticipo statico, integrata con l’iniezione

TRASMISSIONE
Trazione anteriore
Frizione dispositivo elettroidaulico a comando elettronico
Cambio:
1a 3,545:1
2a 2,158:1
3a 1,480:1
4a 1,121:1
5a 0,921:1
6a 0,766:1
RM 3,818
Rapporto di riduzione finale 4,071:1

STERZO
Tipo a cremagliera con guida elettrica
Diametro di sterzata (m) 10,4

FRENI – D (disco)
Anteriori: mm D 257×22 autoventilanti
Posteriori: mm D 240×11 pieni

SOSPENSIONI
Anteriore a ruote indipendenti tipo McPherson, con bracci oscillanti inferiori trasversali ancorati ad una traversa ausiliaria; barra stabilizzatrice collegata all’ammortizzatore
Posteriore a ruote interconnesse tramite ponte torcente

DIMENSIONI
Passo (mm) 2299
Carreggiata* ant./post. (mm) 1378/1368
Lunghezza/Larghezza/Altezza* (mm) 3578/1606/1522-1560
Capacità bagagliaio VDA (dm3) 206/775

RUOTE
Pneumatici 195/45 R15

Impianto elettrico (12v)
Capacità batteria (Ah) 50
Alternatore: corrente max (A) 70
Alternatore con Climatizzatore: (A) 70

Pesi – Rifornimenti
Peso in ordine di marcia DIN (kg) 975
Capacità serbatoio combust. (litri) 35
Portata compreso conducente 390
Peso max rimorchiabile 800

(*) = Optional 185/55 R14 80T M+S Catenabili

PRESTAZIONI
Velocità massima (km/h) 185
Accelerazione (sec.): 0 ÷ 100 km/h 9,5
(2 persone + 20 kg) 0 ÷ 1000 m 32

CONSUMI CEE (l/100km)
Secondo direttiva CE 1999/100
urbano – extra-urbano – combinato 8,7 – 5,3 – 6,5
CO2 ( g/Km) 154

“Panda Panda”: due energie, un movimento
Nel solco della tutela dell’ambiente, che costituisce per Fiat Auto una direttrice fondamentale nello sviluppo dei suoi modelli, si inserisce anche la “Panda Panda” che sarà in commercio a partire dal prossimo gennaio. Del resto, in ambito ambientale, l’impegno del Gruppo Fiat sui propulsori si sviluppa lungo due linee guida:

- migliorare le caratteristiche di eco-compatibilità dei motori convenzionali;
- puntare sulla ricerca di sistemi di trazione alternativi.

Quindi, nella costante ricerca di soluzioni innovative, Fiat ritiene che la propulsione a metano sia oggi la scelta tecnologica più appropriata e disponibile per risolvere i problemi di inquinamento delle aree urbane.
Infatti, da oltre 10 anni è leader mondiale nelle motorizzazioni alternative benzina/metano ed è il primo costruttore a offrire una linea ecologica “Natural Power” con un’ampia gamma di veicoli rispettosi dell’ambiente.
Intelligente, pratica, simpatica ed ecologica: ecco le peculiarità che contraddistinguono “Panda Panda”, la nuova vettura a basso impatto ambientale equipaggiata con il motore 1.2 8v con doppia alimentazione benzina/metano.
In particolare, l’originale versione Natural Power si pone l’obiettivo di essere il nuovo punto di riferimento nel panorama delle vetture per la mobilità urbana sostenibile. Senza contare che “Panda Panda” è ancora più innovativa perché supera i compromessi tipici delle auto a metano. Infatti, nel pianale, derivato dalla versione 4×4, sono stati integrati due serbatoi separati di metano, con una capacità totale di 72 litri. I due serbatoi così inseriti offrono la medesima abitabilità della vettura originale, sia per quanto riguarda lo spazio dedicato ai passeggeri sia per quello destinato ai bagagli (circa 200 litri con i sedili posteriori in posizione normale). Inoltre, la posizione scelta per i due serbatoi sotto il pianale risulta essere la migliore scelta nel campo della sicurezza.
La capacità di 72 litri consente un’autonomia di percorrenza da classe superiore che si attesta sui 300 chilometri impiegando solo il metano. Non ultimo, la capacità del serbatoio a benzina rimane invariata rispetto alla versione a benzina (30 litri), offrendo così un “pieno di tranquillità” anche nelle zone dove non è capillare la diffusione dei distributori a metano.
Con la “Panda Panda”, quindi, Fiat conferma la sua leadership nel metano e la sua continua ricerca al fine di trovare soluzioni che coniughino le esigenze dei clienti e il maggiore rispetto dell’ambiente. Infatti, i veicoli alimentati a metano riducono di circa il 23% le emissioni di CO2 rispetto alle equivalenti vetture alimentate a benzina e riducono praticamente a 0 le emissioni di particolato (PM). In particolare, la modalità a metano registra 114g di CO2/Km contro i 146g di CO2/Km della modalità a benzina (ciclo combinato).
La “Panda Panda” sarà disponibile con allestimento Dynamic, in modo di offrire un’auto ricca di contenuti e che il cliente può personalizzare sulla base delle sue esigenze. Senza dimenticare che la nuova versione della Panda è la risposta ideale anche per piccole flotte aziendali tali da poter circolare liberamente in qualunque centro cittadino.
Insomma, “Panda Panda” rappresenta un “equilibrio naturale” dove si fondono piaceri di guida e rispetto dell’ambiente, elevata autonomia e consumi ridotti. Quindi, “una duplice energia per un movimento unico”.

- Fiat, Virtual Car

Bookmark and Share



7 commenti »

  1. Bella, bellissima. Fiat continua a fare proprio delle belle macchinine!

    Commento di MARCO+LUCA — 25 ottobre 2006 @ 14:39

  2. Salve, sono certo che una panda SUV con: motore 1.4 16V, vetri oscurati, cerchi 15″ 195/45, interni cin inserti in alluminio, tettuccio in vetro,sedile sportivo, e assetto regolabile (tipo nuova astra) farebbe gola a tutti, io sarei il primo a comprarla, e come me tanti altri giovani

    Commento di michele — 17 novembre 2006 @ 02:37

  3. [...] Fiat al XXXI motor Show di Bologna [...]

    Pingback di Virtual Car » Fiat al XXXI Motor Show di Bologna — 28 novembre 2006 @ 11:51

  4. Molto carina! … Ma il tutto per la modica cifra di?????

    Commento di LILIANA — 2 gennaio 2007 @ 12:13

  5. Ciao Liliana,
    la Panda 100 HP costa di listino 13.400 euro, cui vanno aggiunte le addizionali Ipt. Il listino della Panda Panda non è ancora stato comunicato, ma dovrebbe essere allineato all’incirca a quello della 100 HP; per aggiornamenti, puoi visitare la sezione Listino nuovo da Infomotori.com presente nella colonna di destra, area Servizi e utilità

    Commento di Sergio X1/9 — 2 gennaio 2007 @ 20:23

  6. forse non ho più l’ età per girare con una macchina con la scritta in rosso panda 100hp… che fare? Me la compro e poi gli tolgo la scritta

    Commento di valerio — 7 febbraio 2007 @ 21:25

  7. [...] Nelle giornate aperte al pubblico, invece, ci saranno altri modelli della gamma Fiat, tra i quali segnaliamo: – Grande Punto Gamma 2007, con nuovi tessuti e colori interni e, a seconda dei mercati e degli allestimenti, l’aggiunta di serie di alcuni contenuti – Panda 100 HP – Panda Monster, edizione limitata in 695 esemplari realizzata da Fiat e Ducati – Croma Model Year ’07 – Fiat Sedici [...]

    Pingback di Virtual Car » Fiat al Salone di Ginevra 2007 — 26 febbraio 2007 @ 13:13

RSS feed dei commenti a questo articolo.

Lascia un commento



« Auto e Moto d’Epoca 2006: pronti a partire  -  Al via da Milano Porsche Tiro Rapido 2006 »



VirtualCar.it   Google


Pagine


  • Iniziative

  • Servizi e utilità

  • Siti amici


  • Archivi:


    Meta

    RSS
    RSS dei commenti
    RSS English
    RSS FeedBurner


    Ultimi commenti:




    Argomenti Popolari:



    Virtualcar.it: Copyright © 2004-2013 ArtisImago - Alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons
    Content manager: ArtisImago P.I. 01036100111