Fiat Bravo GPL: le risposte, dal Blog “Quelli che Bravo” [updated]

Bravo GPL

Anche nel nostro sito, c’è stato recentemente un aumento di interesse da parte dei visitatori per gli articoli riguardanti le vetture con alimentazione a GPL e a metano: un evidente segno degli attuali orientamenti del mercato italiano, legati anche agli ultimi incentivi statali. Per quel che riguarda la recente Fiat Bravo GPL, le risposte ai principali dubbi e quesiti dei navigatori, soprattutto di natura tecnica, vengono direttamente dal blog “Quelli che Bravo”: riportiamo alcuni dati di seguito, sperando possano risultare utili anche ai nostri lettori…
[Update: aggiunta la seconda serie di risposte]

A. Consumi, emissioni, autonomia
Quanto consuma la Bravo GPL?
Utilizzando il carburante GPL, la Bravo 1.4. 16v 90cv GPL consuma 8,3 l/100 km nel ciclo combinato, 7 l/100 km nel ciclo extraurbano, e 10,6 l/100 km el ciclo urbano.
Utilizzando la benzina, consuma 6,7 l/100 km nel ciclo combinato, 5,5 l/100 km nel ciclo extra-urbano e 8,6 l/100 km nel ciclo urbano.

Quali sono le emissioni di CO2 della Bravo GPL?
Utilizzando il GPL, la Bravo 1.4. 16v 90cv emette 134 g/km di CO2, utilizzando la benzina emette 156 g/km di CO2.

Qual è l’autonomia della Bravo GPL utilizzando soltanto il serbatoio GPL? E in totale, che autonomia ha?
L’autonomia del serbatoio GPL della Bravo (nel ciclo combinato) è di 494 km, mentre l’autonomia di quello a benzina è di 866 km, in totale 1360 km.

Che capacità ha il serbatoio GPL di Bravo? E quello della benzina?
Il serbatoio GPL di Bravo ha una capacità di 41 l, mentre quello della benzina ha una capacità di 58 l.

B. Risparmio e ambiente
Quanto si risparmia con una vettura alimentata a GPL rispetto ad una alimentata a benzina?
Con una vettura alimentata a GPL si risparmia fino al 40% rispetto ad una alimentata a benzina; un notevole vantaggio di natura economica nel costo d’esercizio.

E’ vero che inquina di meno una vettura alimentata a GPL rispetto ad una alimentata a benzina o diesel?
Sì, è vero. Con l’alimentazione a GPL le emissioni di anidride carbonica si riducono del 14% circa e diminuiscono in maniera significativa anche le emissioni di monossido di carbonio, di ossidi di azoto e di idrocarburi composti. Le auto alimentate a GPL, inoltre, non producono praticamente PM10, tra le principali cause dell’inquinamento atmosferico nelle nostre città.

C. Circolazione
Con il blocco del traffico in città e con le targhe alterne, con le auto a gas è comunque possibile circolare?
Sì, in generale è vero. In caso di blocchi del traffico o di targhe alterne, occorre, però, verificare il contenuto dell’ordinanza che dispone le limitazioni.

D. Parcheggiare, imbarcarsi e transitare in sicurezza
E’ possibile parcheggiare nei garage le auto alimentate a gas?
Le moderne vetture a GPL dotate di impianto installato dopo il gennaio 2001 e quindi con la regola R67/01, possono essere parcheggiate in tutti i garage e nelle rimesse sotterranee fino al livello -1.

E’ possibile imbarcarsi sulle navi con un’auto alimentata a gas GPL?
La regolamentazione è lasciata alla discrezionalità delle compagnie marittime, poiché attualmente non esiste una normativa in vigore. Secondo la pratica consolidata è opportuno dichiarare l’alimentazione a gas sia al momento dell’acquisto del biglietto, sia al momento dell’imbarco.

E’ possibile transitare liberamente nei trafori e nelle gallerie con le auto a GPL?
Assolutamente sì, non ci sono limitazioni di alcun genere.

E. Manutenzione
Le auto a gas richiedono una manutenzione particolare?
Le vetture Fiat a GPL, tra cui la Bravo, non richiedono interventi di manutenzione straordinaria, infatti seguono il normale processo dei tagliandi.

Quelli che Bravo, Virtual Car

65 Commenti a “Fiat Bravo GPL: le risposte, dal Blog “Quelli che Bravo” [updated]”

  • carmine:

    ciao a tutti ho un bravo 1.4 gpl del 2009 con 83000km… in 3000km mi ha consumato tutto l’olio motore e ogni 1000km viaggia su di un consumo di 500/600gr di olio motore… secondo me e il mio meccanico di fiducia è un consumo ABNORME per un auto così… secondo voi ci sono gli estremi per una causa e il rimborso dei soldi visto questo difetto congenito e che l’ ho acquistata usata in concessionario neanche 6 mesi fa?

  • guido:

    Valvola di scarico bruciata a 63000 km.Altra valvola di scarico bruciata a 96000 Km!!Che cesso di merda di macchina! Senza contare le volte che ho pulito il polmone , sostituito iniettori, ma questo potrebbe essere dovuto al gpl che fa schifo! Ho avuto una fiat Tipo a gpl con la quale ho fatto 320000 km, una Brava ed ho percorso 18000… ma questa fiat bravo 1.4 gpl la vorrei proprio buttare…..

  • guido:

    rettifico ..con la brava di km ne ho fatto 180.000

  • alessandro:

    ciao a tutti, mi unisco alla fila interminabile di persone che abbandoneranno fiat, anch’io ho una bravo gpl1.4 immatricolata aprile 2010, due anni fa ho avuto il problema oramai noto delle valvole, aggiungo alla lista: lettore mp3 di dotazione ha smesso di funzionare dopo 6 mesi dall’acquisto, e irei l’ultima sorpresa, cambio rotto….(non ho parole per ringraziare la Fiat).Siete per caso a conoscenza di altri consumatori che si sono uniti tramite legale contro la casa madre??

  • vorrei comprare anchio una bravo ,io ho una pallio da 10 anni a benzina ma non mi ha lascito a pidi se non per la pompa di distribuzione ma quella e ligica ma ora ha 230000 km e va ancora bene vorrei camfiarla con la bravo ma legendo qusti websiti rimango deluso aspetto consiglio da esperto

  • antonio:

    bravo 1.4 gpl 56000 percorsi. Confermo consumo di olio fuori dalle orbite rabbocco di 1 litro ogni 3500 km. Impianto gpl pessimo : se sei fortunato vanno i 4 iniettori, altrimenti ti devi accontentare di 3, ogni tanto si impianta e va con 2 iniettori. Avvimento mattutino sempre problematico, scoppietta e si spegne. Pessima vettura.

  • giuseppe:

    bravo 1.4 gpl immatricolata 12/2012 acquistata km0 il 12/2013
    ad oggi ho percorso 30000 km. ogni 10000 km rabbocco rabbocco 1 lt olio.
    a parte l’olio nessun problema al momento

  • alessandro ct:

    macchina acquistata giugno 2009 , problemi a 30.000 e 60.000(fuori garanzia) per lo stesso problema inniettori e la macchina andava a 3 cilindri….come se non bastasse problemi al riduttore pressione e la macchina non passava piu a gpl….(nonstante la campagna di richiamo per il medesimo problema…la macchina l’ho venduta in permuta ad un concessionario ma ho deciso di ricorrere per vie legali con il CODACONS DI CATANIA, se qualcuno con lo stesso problema vuole accodarsi a me mi contatti alla mail alessandro.gangemi@marina.difesa.it o al 3282874109 alessandro

  • Silvano:

    Ciao a tutti, volevo acquistare quest’auto alla prima occasione economica possibile ma, dopo quello che ho letto ringrazio il cielo di non averla acquistata.Ringrazio le persone che hanno postato i commenti e mi dispiace per le loro disavventure. E’ bene sempre informarsi e sentire pareri prima di acquistare qualsiasi cosa. Le auto Fiat, non sono più come quelle di una volta, quando un auto ti durava anche 26 anni e ci facevi 300.000 Km ( anche se montavi il GPL) senza impazzirci più di tanto. A mio parere, il tutto è dovuto a un eccessiva economia e trascuratezza dei dettagli cosa grave per un auto che costa 23.000 Euro. Non devono poi lamentarsi però se nessuno compra macchine Fiat perché la crisi è una cosa, ma un auto che costa quanto un B.M.W che fa impazzire la gente che lavora e fa sacrifici per comprarla in questa maniera, un altra e lo trovo davvero sbagliato. Dagli errori si impara.. Ciao a tutti.

  • Franco:

    Silvano, fai come credi. Questa è tutta gente che vuole correre con un’auto che non lo può fare. La mia ha un anno e mezzo e 63000 km. Ad oggi non ho avuto problemi di valvole, testa o iniettori. Però :
    1 ) non supero I 2000/2700 giri
    2) mantengo la benzina oltre un quarto di serbatoio, facendola scendere fino al limite della riserva ogni 2 / 3 pieni di gpl ( come da libretto d’uso )
    3 ) al termine di un viaggio di almeno tre quarti d’ora la passo a benzina per 3/4 minuti, così non si rovinano valvole e iniettori.
    Insomma, trattandola con i guanti , vado meravigliosamente.
    Ci lavoro e faccio 50000 km all’anno e mi interessa viaggiare comodamente e spendere poco.
    Se devo correre vado in autodromo. ….. con un’altra macchina !!
    Ciao.

  • Gianni:

    A 18.000km macchina a 3 cilindri e testata rifatta, garanzia scaduta da pochissimo e Fiat non ha sentito ragioni.
    A 48.000km cambio rotto altri 2800€
    A 58.000km di nuovo a 3 cilindri e testa rifatta.
    A 74.000 di nuovo a 3 cilindri, ma stavolta la butto….

  • Salvo:

    Purtroppo anche io ho problemi con la mia bravo 1400 gpl immatricolata nel 2009. Valvole rotte a 30.000 km, a 40.000 km e adesso di nuovo a 60.000 km. Ah, la guido senza mai pretendere prestazioni da turbo diesel, se volevo una macchina da corsa di certo non avrei comprato quest’auto.

  • OSCAR:

    buongiorno ho una fiat bravo GPL DA OTTOBRE DUEMILANOVE HO PERCORSO CENTOTTANTAMILA KM QUASI TUTTI A GPL CONSUMO OLIO SI MA AVVISA QUANDO CURVA APPARE MSG CONTROLLARE OLIO MOTORE ANCHE ACUSTICO CHE DIRE? FORSE MOLTO POCO PREPARATI E AUTOMOBILISTI SPROVVEDUTI PERCHE A ME HA DATO SOLO PROBLEMA AL CUTOFF RISOLTO IN GRARANZIA E BASTA: ADESSO A TEMPERATURA A GPL AL MINIMO DA FERMO SI SPEGNE AI SEMAFORI STO PRENDENDO INFO DA TUTTI I MECCANICI PRIMA DI INTERVENIRE MI HANNO DETTO INIETTORI POLMONE CENTRALINA MA PRIMA DI INTERVENIRE CON COSTO DEVO ESSERE SICURISSIMO LA MACCHINA VA MERAVIGLIOSAMENTE BENE A BENZINA SCUSATE LE MAIUSCOLE NON MI FUNZIONA BENE LA TASTIERA SEMPRE DOVRESTE SENTIRE ALMENO DUE O TRE SE SI FERMA E COLPA VOSTRA CHE NON AVETE SENTITO BENE IL MOTORE CHE DA SEMPRE DEI SEGNALI PRIMA DI LASCIARVI A PIEDI QUESTO DISCORSO NON VALE PER CHI HA SOLDI DA BUTTARE AUGURI A LORO E MAGARI GUARDASSERO ANCHE DA QUESTA PARTE!

  • La mia bravo lo comprata nel 2009.prima dei 98000 km nessun problema,
    Dopo questi chilometri sono arrivati primi tormenti,bruciapta la prima valvola di scarico del quarto pistone 900euro,dopo 8000 km.stesso problema sempre la solita valvola stesso pistone,dopo 17000 km.stessimo problema.ciò che brucia di più che quelle faccie di bronzo dei meccanici Fiat non danno ppunarisposta credibile al pproblema.

  • Franco:

    Ancora Franco.
    Mi sembrate tutti matti.
    Sono a 118000 e non ho speso un centesimo non previsto. ….
    Auguri a tutti.

Virtual Car
Automobili e Fantasia
CATEGORIE
ARCHIVI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Più informazioni

Il settaggio dei cookie per questo sito web è impostato su "permetti Cookies" per permetterti la miglior esperienza possibile di navigazione, Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare il settaggio dei cookie o premendo "Accetto" potrai proseguire la navigazione senza limitazioni. The Cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close