FCA Heritage: a settembre due momenti per ricordare la storia di Alfa Romeo e Fiat

140619_c-1500-super-sport-1928_550

FCA Heritage, la struttura guidata da Roberto Giolito che coordina le azioni del gruppo FCA nel settore dell’automobilismo storico, è impegnata in diversi appuntamenti nel mese di settembre. Dal 14 al 18 settembre 2016, a Bardolino (Verona) e Torino, si celebrano i 50 anni dell’Automotoclub Storico Italiano (ASI), con la presenza di due storiche vetture Fiat, la Fiat 525 SS del 1931 e la Fiat 508 CS Balilla “Coppa d’Oro” del 1934. A partire dal 16 fino 18 settembre, invece, si corre il Gran Premio Nuvolari 2016, con la presenza ufficiale di una Alfa Romeo 6C 1500 Super Sport del 1928.

La celebrazione dei 50 anni di ASI, che riunisce circa 300 club e oltre 200.000 appassionati italiani di auto d’epoca, vede FCA Heritage come sponsor, come dimostrano le moderne 500X fornite come vetture di cortesia all’evento di Bardolino, luogo della firma dello statuto della federazione. La manifestazione prosegue al MAUTO (Museo Nazionale dell’Automobile) di Torino con il simposio “L’importanza del veicolo storico, aspetti culturali, artistici, sociali, economici e tecnologici del motorismo”, con lo scopo di festeggiare il cinquantenario di ASI ma anche di FIVA (Fédération Internationale des Véhicules Anciens). Attinente ai temi di Virtual Car è la conferenza di questo pomeriggio, 15 settembre, al MAUTO di Roberto Giolito, sul tema del veicolo storico inteso come opera d’arte. Si proseguirà quindi con varie manifestazioni in base alla tipologia dei veicoli, fino alla conclusione il 18 settembre alla Reggia di Venaria.

Vere protagoniste rimangono comunque le vetture d’epoca: Fiat propone la 525 SS del 1931, raro esemplare di una serie di solo 29 vetture, e 508 CS Balilla “Coppa d’Oro” del 1934, nota anche per la recente partecipazione alla Mille Miglia; entrambe le vetture, restaurate, sono in esposizione permanente presso il Centro Storico Fiat di Torino, e sfileranno per Torino dalla pista sul tetto del Lingotto fino alla Reggia di Venaria nelle giornate di sabato 17 e domenica 18.

A Mantova e dintorni non può invece mancare l’appuntamento annuale con il Gran Premio Nuvolari, gara manifestazione internazionale di regolarità per auto di interesse storico, realizzate tra il 1919 e il 1969. L’itinerario, che si sviluppa per 1.000 chilometri su strade di Lombardia, Toscana, Emilia-Romagna, Umbria e Marche, inizia e termina a Mantova come omaggio a Tazio Nuvolari, che proprio con Alfa Romeo colse importanti successi. Tra le 300 vetture d’epoca c’è anche una Alfa Romeo 6C 1500 Super Sport del 1928 che appartiene alla Collezione FCA Heritage e proviene dal nuovo Museo Alfa Romeo di Arese. Carrozzata dagli “Stabilimenti Farina”, questo esemplare ha vinto per tre volte la Mille Miglia (2005, 2007 e 2008), nonché la “Mille Millas Sport” in Argentina nel 2007. Il motore 6 cilindri in linea di 1487 cc da 76 CV a 4.800 giri/min, permette di raggiungere i 140 km/h, su soli 31 esemplari prodotti tra 1928 e 1929.

Questo modello fu il primo firmato da Vittorio Jano, già progettista della vittoriosa P2 Gran Premio. La Super Sport, versione sportiva derivata dalla vettura di serie del 1925, vinse nel 1928 la seconda Mille Miglia con Campari e Ramponi e numerose altre gare come il Gran Premio del Belgio di Turismo (24 ore) a Spa-Francorchamps con Ivanowsky-Marinoni, e la “6 ore dell’Essex” sul circuito di Brooklands con Ramponi, vittorioso anche l’anno successivo.

I Commenti sono chiusi

Virtual Car
Automobili e Fantasia - translate
Salone di Parigi 2016
CATEGORIE
ARCHIVI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Più informazioni

Il settaggio dei cookie per questo sito web è impostato su "permetti Cookies" per permetterti la miglior esperienza possibile di navigazione, Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare il settaggio dei cookie o premendo "Accetto" potrai proseguire la navigazione senza limitazioni. The Cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close