Crescere Sicuri con il Fiat 500 Club Italia

sicurezza garlenda

Tra le lodevoli iniziative del Fiat 500 Club Italia c’è sicuramente l’iniziativa “Crescere Sicuri”, un evento didattico di grande importanza che si svolge presso il Museo della 500 Dante Giacosa di Garlenda (Savona) in collaborazione con la Polizia Stradale e il contributo del Comune e della ProLoco di Garlenda. Protagonista è il pubblico di bambini dai 3 anni in su, che per il 7mo anno e per un’intera settimana (2-6 maggio 2016) vengono educati all’educazione stradale con un linguaggio appropriato.

L’evento è impostato per avere spazi dedicati ad ogni fascia d’età, dalle materne alle elementari, dalle medie alle superiori, con numerosi spazi aperti al pubblico e alle famiglie che potranno partecipare gratuitamente per esplorare numerosi aspetti legati alla sicurezza stradale.

Alle lezioni tenute dalla Polizia Stradale si alternano le conferenze, le visite guidate al Museo Multimediale della 500 Dante Giacosa, l’esplorazione dei mezzi della Polizia e della tecnologia in uso dalle forze dell’ordine, in particolare la Lamborghini Gallardo; è presente anche il Pullman Azzurro, struttura iper-tecnologica realizzata dalla Polizia per l’educazione stradale.

Tra i protagonisti per la seconda volta, Stefano e Stefania Guarnieri dell’Associazione “Lorenzo Guarnieri”, fautori della proposta di legge sull’Omicidio Stradale, mentre il venerdì mattina (6 maggio) viene consegnato il premio Crescere Sicuri a Moreno Morello di Striscia la Notizia per il suo lavoro nel promuovere i concetti di sicurezza stradale.

I Commenti sono chiusi

Virtual Car
Automobili e Fantasia
CATEGORIE
ARCHIVI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Più informazioni

Il settaggio dei cookie per questo sito web è impostato su "permetti Cookies" per permetterti la miglior esperienza possibile di navigazione, Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare il settaggio dei cookie o premendo "Accetto" potrai proseguire la navigazione senza limitazioni. The Cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close