Befana al Gaslini 2012: il Fiat 500 Club Italia in visita ai piccoli pazienti

baf2_500

Si ripete ancora una volta la bellissima tradizione di portare un sorriso nel giorno della Befana ai bambini ricoverati presso l’Ospedale Pediatrico “Gaslini” di Genova: l’iniziativa viene dal Fiat 500 Club Italia, che, oltre all’aspetto motoristico, ha da sempre posto attenzione all’elemento umano, e dal 2010 è Testimonial di Pace dell’Unicef.

All’incontro partecipano soci del Fiat 500 Club Italia provenienti da tutta la Liguria e da fuori regione, grazie al coinvolgimento di molti soci e dirigenti del Club e la collaborazione di Proloco, Comune e Croce Bianca di Garlenda. Ad accogliere i cinquecentisti sarà il Prof. Pierluigi Bruschettini e la Gaslini Band Band, la onlus che si occupa di rendere più lieve la degenza dei bimbi ricoverati. Il programma della “Befana in Cinquino” prevede il giro dei reparti con la consegna di giocattoli e con volontari travestiti da personaggi delle favole e dei cartoni animati. Per chi proviene dal Ponente ligure, l’appuntamento è a Garlenda presso la sede del Club: di lì partirà la delegazione guidata dal vicepresidente Alessandro Scarpa; altre vetture si uniranno lungo la strada ed infine a Genova, prima di puntare verso il Gaslini, ci sarà il congiungimento con i cinquecentisti del capoluogo e del levante con in testa il consigliere Luigi Rigolli ed il conservatore del Museo Multimediale della 500 “Dante Giacosa” Ugo Giacobbe. Sarà presente anche una rappresentanza Unicef. Tutte le informazioni nel sito ufficiale del club.

– Virtual Car, Fiat 500 Club Italia

Un Commento a “Befana al Gaslini 2012: il Fiat 500 Club Italia in visita ai piccoli pazienti”

Virtual Car
Automobili e Fantasia
CATEGORIE
ARCHIVI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Più informazioni

Il settaggio dei cookie per questo sito web è impostato su "permetti Cookies" per permetterti la miglior esperienza possibile di navigazione, Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare il settaggio dei cookie o premendo "Accetto" potrai proseguire la navigazione senza limitazioni. The Cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close