Auto d’epoca: sempre più prestigiosa la nona Mostra Scambio di Osnago 2017

Si è conclusa nei giorni 8 e 9 aprile 2017 la nona edizione della Mostra Scambio di Osnago (Lecco), organizzata dall’Associazione Amici della Paraplegia, in collaborazione con i comuni di Osnago e Brivio, e altre 35 associazioni. In programma quest’anno tante novità, come il primo Concorso di eleganza, e le celebrazioni di 60 anni di Fiat 500 e Bianchina, e 70 anni della Lambretta.

L’obiettivo di beneficenza è stato pienamente raggiunto: l’Associazione Amici della Paraplegia organizza infatti la Mostra Scambio ormai da nove edizioni per raccogliere fondi per la Fondazione “Giorgio Brunelli” e la ricerca sulle lesioni del midollo spinale, sotto il motto “Chi Aiuta l’Uomo aiuta se stesso”. Quest’anno con una singolare iniziativa in più: “lascia un caffè sospeso”, un invito a donare un euro a favore degli amici colpiti dal terremoto in centro Italia.

Numerose come di consueto le auto esposte; anzi, considerando la gratuità dell’iniziativa, le vetture sono in proporzione sempre di più, e di maggiore qualità: presso la Fontana del Centro Fiera di Osnago si potevano ammirare l’Alfa Romeo 1900 Super Sprint Zagato del 1955, prodotta in soli 40 esemplari, la Lancia Astura Trasformabile Torpedo Sport Castagna del 1933, esemplare unico, la Lancia Flaminia Sport Zagato 1a serie del 1959 prodotta in soli 99 esemplari e la Maserati Quattroporte 1a serie del 1965, ammiraglia italiana carrozzata Frua e prodotta in 260 esemplari. Per iniziativa di A.A.V.S. (Associazioni Amatori Veicoli Storici) è stata ospite l’artista internazionale Luana Raia, che ha esposto alcuni dei suoi elaborati dedicati anche al mondo dell’automobile.

Altra novità è stato il 1° Concorso di Eleganza, al quale hanno preso parte 25 selezionate automobili di interesse storico, provenienti da Italia, Svizzera e Germania. La giuria tecnica ha premiato per la categoria Veteran la Fiat 1500 6C Barchetta del 1937, per la categoria Vintage la Moretti Alger le Cap del 1954, per la categoria Classic la Renault Floride Cabriolet del 1961 e per la categoria Post Classic la Austin Healey Sprite Mark IV del 1969; ha ottenuto il premio come Best Of show e il premio della Giuria Popolare del Comune di Brivio la Dino 246 GT del 1972.

Come di consueto, tanti i ricambi proposti nella fiera, compresi motori completi revisionati, automobilia, letteratura automobilistica, mentre alla domenica mattina si è tenuta la tradizionale Passeggiata di Primavera per auto e moto d’epoca e sportive di tutti i tempi, occasione per festeggiare le Fiat 500 e Autobianchi Bianchina, con una carovana che comprendeva complessivamente 250 vetture di ogni marchio.

Tra gli altri premi assegnati al termine della giornata, quello per l’abbigliamento più consono (coniugi Masciadri su Porsche 356 B T6 del 1962), per gli abbinamenti cromatici della vettura (Fiat 1200 TV Trasformabile del 1958 di un cangiante rosso energia metallizato con finiture interne beige), per l’equipaggio venuto da più lontano (Klaus Adler e Jurgen Hering provenienti da Bruckmuehl, Germania, su Maserati Ghibli SS del 1969).

Angelo Colombo simbolo e promotore di tutte le iniziative organizzate al fine di raccogliere fondi da destinare alla Fondazione e primo volontario al mondo operato dal professor Giorgio Brunelli, ha ringraziato tutti per il continuo stimolo a perseverare su questa strada. Appuntamento quindi per la decima edizione nel 2018.

info@comitatoparaplegia.com
http://www.comitatoparaplegia.com/

> Carlo Carugati

Auto d’epoca: sempre più prestigiosa la nona Mostra Scambio di Osnago 2017

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Più informazioni

Il settaggio dei cookie per questo sito web è impostato su "permetti Cookies" per permetterti la miglior esperienza possibile di navigazione, Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare il settaggio dei cookie o premendo "Accetto" potrai proseguire la navigazione senza limitazioni. The Cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close